Pizza con 1 solo grammo di lievito a lunga lievitazione

Pizza con 1 grammo di lievito

Il fine settimana si sta avvicinando e cosa c’è di meglio di mangiare un bel pezzo di pizza magari preparato con le nostre manine?

Di ricette ne ho trovate tante dalla Sorbillo che ha la doppia cottura, prima sulla pentola antiaderente (tipo quella della piadina) e poi va messa in forno a cottura grill, la Bonci e chissà quante altre ne trovi sul web.

Cercando ho fatto un mix e il risultato è perfetto!

Ci vogliono 24 ore tra lievitazione e cottura ma vale la pena!

Ho iniziato ad impastare intorno le 19 di sera per poi prepararla per la cena del giorno successivo

Ingredienti:

550 gr di farina ( 300 gr di manitoba e 250 gr di farina 0)

Se volete potete usare solo la farina 0

2 cucchiai di olio

400 ml di acqua

1 grammo di lievito fresco

15 gr di sale

10 gr di zucchero

Il procedimento è facilissimo, ve lo dice una che odia le preparazioni complicate.

Per prima cosa riscaldiamo 150 ml di acqua dove scioglieremo il lievito e lo zucchero.

Nella planetaria versare le farine e aggiungere l’acqua con il lievito e lo zucchero.

Poco alla volta mettete la restante acqua e i due cucchiai di olio e il sale.

Dovete mescolarlo per almeno 10 minuti

Prendere adesso una ciotola e oliarla.

A questo punto metterci l’impasto e coprirlo con la pellicola trasparente.

Qualcuno adesso lo metterebbe direttamente in frigo, dato che si cuocerà il giorno dopo.

Io invece l’ho fatto lievitare per un paio di ore a temperatura ambiente è  addirittura triplicato nel giro di poco tempo! Ho pensato wowww!!!

L’ho messo in frigo e l’ho lasciato fino a mezzogiorno.

L’ho tirato fuori e l’ho lasciato a temperatura ambiente per 6 ore circa.

Per curiosità l’ho pesato ed era 1 kg!

Chi ha la teglia rotonda (non è il mio caso), può dividere l’impasto in 4 parti da 250 grammi ciascuno.

Ho steso l’impasto con le mani nella teglia rettangolare e l’ho fatto lievitare per altre 2 ore circa.

A questo punto si condisce come più ti piace.

Io in metà teglia ho messo le patate con il rosmarino, dall’altra parte c’è salsa di pomodoro con sale, olive, origano e mozzarella .

Per insaporire la pizza, prima di farcirla metteteci sopra il sale e ai bordi per non farli seccare troppo, basta aggiungerci l’olio.

Cuocere a 250° ( a me arriva a 230°) per una ventina di minuti.

A metà cottura ho messo la mozzarella.

Ottima, buona e soprattutto croccante!

Il video della pizza lo trovate qui

pizza a lunga lievitazione
pizza con un grammo di lievito
pizza con 1 grammo di lievito
pizza
pizza a lunga lievitazione
pizza
More from ricettemonamour

Torta al cioccolato senza uova, burro e olio

torta al cioccolato senza uova, burro e olio
Read More

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.